Area Moscato sud

Oscar Bosio al Vinitaly con un progetto di solidarietà

Oscar Bosio, produttore vitivinicolo della frazione Valdivilla di Santo Stefano Belbo, lancerà al prossimo Vinitaly un progetto di solidarietà a favore dei bambini malati di tumore. Adotta un filare per la vita è il titolo dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione “Giovani sorrisi” di Reggio Emilia.

Mauro Noè si ricandida a sindaco di Cossano Belbo

Fumata bianca dal comignolo del municipio di Cossano Belbo. Il sindaco uscente, Mauro Noè, nel corso di quello che, probabilmente, sarà l’ultimo Consiglio comunale prima delle elezioni amministrative di fine maggio, ha sciolto la riserva fornendo la propria disponibilità per il secondo mandato. «A dire la verità – sottolinea il primo cittadino – ho ancora qualche dubbio, legato alla riduzione forzata del numero dei consiglieri, che passeranno da dodici a sei».

Trail del Moscato

La sala consigliare del municipio di Santo Stefano Belbo ha accolto la presentazione del secondo Trail del Moscato che si correrà il 29 settembre. Alla serata è intervenuto Fulvio Massa, fisioterapista e giornalista sportivo, il quale ha spiegato come approcciarsi, nel modo migliore, alla realtà della corsa su percorsi sterrati, soffermandosi su allenamento, tattica, alimentazione ed equipaggiamento.

Consiglio comunale di Cossano Belbo

Conto consuntivo, convenzione con i Comuni di Rocchetta e Santo Stefano Belbo, tassa di soggiorno e recesso dall’Associazione nazionale delle città del vino. Questi i temi trattati nel Consiglio comunale di Cossano Belbo.

Il bilancio 2012 ha chiuso con un ragguardevole avanzo di amministrazione di 201.850 euro: un risultato più che soddisfacente per un documento economico che pareggiava a quota 2.682.760 euro. «Dati che meritano una riflessione – spiega il sindaco, Mauro Noè – soprattutto perché, in cinque anni di amministrazione, siamo riusciti a rendere la gestione della macchina comunale più razionale, efficiente, produttiva e senza sprechi, ma non limitando i servizi essenziali alla popolazione».

Il libro di Alberto Manzo

La forza della vita è il titolo del libro di Alberto Manzo, da qualche giorno nelle edicole di Canelli, Cossano e Santo Stefano Belbo al costo di 10 euro. Trent’anni appena compiuti che il neofita scrittore santostefanese racconta in 140 pagine tra scritti e fotografie. La storia comincia quando viene al mondo all’ospedale infantile “Regina Margherita” di Torino alla ventiseiesima settimana di gestazione: è prematuro e pesa appena un chilogrammo.