Area Moscato sud

Comune, scuole e commercianti per un paese pulito e civile

Il Comune di Santo Stefano Belbo, l'Istituto comprensivo Cesare Pavese e l'Associazione commercianti hanno promosso una giornata all'insegna della cura e della tutela del verde pubblico del paese del moscato e di Cesare Pavese. Lunedì 15 aprile 2013 infatti i ragazzi delle elementari e medie di Santo Stefano Belbo, accompagnati dagli insegnanti, dagli amministratori e da alcuni commercianti hanno passato in rassegna tutte le aree verdi del Comune per liberarle da rifiuti e controllarne lo stato di salute. Con il contributo dell'Associazione commercianti sono state acquistate nuove fioriere, fiori e piantine posizionati dai ragazzi nel concentrico del paese a completamento del piano di riqualificazione urbano che ha abbellito le principali vie di Santo Stefano Belbo.

Un premio per il Palco tra le Vigne castiglionese ai compleanni di cultura

Lo scorso sabato 13 aprile presso il teatro comunale di Cortemilia, Castiglione Tinella ha ricevuto un premio per l’annuale rassegna d’arte musicale Un Palco tra le Vigne. Il riconoscimento, istituito dalla Associazione Arvangia -quest’anno in collaborazione con il Comune di Cortemilia-, intende valorizzare i personaggi e gli eventi della cultura diffusa che offrono appuntamenti di rilievo nel nostro territorio e fra i tanti progetti premiati figura anche la manifestazione castiglionese che si ripete da quindici anni a Villa Fogliati negli ultimi tre lunedì di luglio.

La nuova festa del Santuario castiglionese

Quest'anno a Castiglione ha inizio una nuova tradizione. La festa popolare che si è svolta per tanti anni accanto all'annuale appuntamento religioso del primo fine settimana di settembre al Tempio Mariano di frazione Balbi, cambia collocazione sul calendario. In realtà, già da tempo la tradizionale data non poteva essere rispettata vista la vendemmia delle uve Moscato puntualmente in anticipo, così in accordo con il parroco Don Filippo Torterolo e con la popolazione del luogo si è deciso di spostare i festeggiamenti nel mese di aprile, ponendoli accanto all'altro grande evento religioso del Santuario, quello del 26 aprile che ricorda con una processione il miracolo avvenuto nel 1675.

Corso di mountain bike a Cossano Belbo

Al via a Cossano Belbo il corso di mountain–bike per i bambini della scuola primaria “Giuseppe Tosa”. Sotto la direzione dell’istruttore Giuseppe Rossi dell’Associazione “Solobike” e coordinati dalle maestre Wilma Pavese e Francesca Grasso, gli alunni hanno affrontato una serie di lezioni teoriche sul corretto funzionamento meccanico della bicicletta, con alcune indicazioni sulle regole basilari del codice della strada. Dalla teoria alla pratica nel campo polivalente dietro piazza Calleri dove sono stati creati percorsi specifici, utilizzando ostacoli naturali del terreno per ottenere la piena padronanza della bicicletta. I bambini hanno risposto con entusiasmo all’iniziativa, consapevoli della necessità di crescere con sani principi comportamentali e, soprattutto, di utilizzare un sano strumento di evasione.

Le biciclette del Lions club di Santo Stefano Belbo

Una bici per l’Africa: così è stato chiamato il service istituito dal Lions club internazionale per raccogliere biciclette usate da destinare alle popolazioni povere del Congo dove quotidianamente uomini, donne e bambini sono costretti a percorrere diversi chilometri a piedi per recarsi al lavoro, alle fontane pubbliche o a scuola. Grazie alla generosità di molte famiglie e alla fattiva collaborazione nell’attività di raccolta da parte di gran parte dei Lions club del Distretto 108 Ia3, il cui territorio si estende dal Piemonte meridionale alla Liguria di ponente, sono stati avviati al porto di Genova, per l’imbarco alla volta del paese africano, due container con oltre 600 biciclette ancora in buono stato. Una nota di merito va al Lions club “Santo Stefano Belbo - Vallebelbo”, in seno al quale diversi soci si sono impegnati con dedizione per la migliore riuscita dell’iniziativa.