A Castiglione Tinella consegnati gli attestati del corso di italiano per stranieri

Sono stai consegnati in questi giorni gli attestati di frequenza del corso di lingua italiana per stranieri che si √® svolto nei locali comunali ed √® terminato lo scorso autunno. Si tratta del Progetto Petrarca, che coinvolge la Regione Piemonte e ha come partner l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte, CPIA 1 Cuneo e Saluzzo e CPIA 2 Alba e Mondov√¨, Cooperativa Orso, oltre all’adesione della Prefettura di Cuneo e dell’ANCI Piemonte e la collaborazione della Amministrazione comunale castiglionese. E’ una formazione civico-linguistica importante per i cittadini stranieri presenti sul territorio e lontani dai grandi centri, un servizio utile e sempre bene accolto dagli iscritti. A condurre il corso l’insegnante castiglionese Chiara Cerutti, sempre molto disponibile e di robusta esperienza  - dice il sindaco Bruno Penna -; in questo caso ha visto il coinvolgimento di 9 persone, di nazionalit√† marocchina, senegalese e macedone. Questo ultimo corso, avviato a dicembre 2019, √® stato poi sospeso nel corso del 2020 per le problematiche legate al Covid-19, ma a dicembre 2020 i partecipanti hanno potuto concludere il loro percorso formativo e affrontare l’esame finale di verifica-acquisizione competenze del livello A2 della Lingua Italiana. La consegna degli attestati ha visto la presenza del sindaco Bruno Penna e della Consigliera Grazia Prato, delegata a seguire i programmi, di Emilio De Vitto della Cooperativa Orso, animatore territoriale del Progetto Petrarca, e naturalmente dell’insegnante Chiara Cerutti che ha ricevuto i ringraziamenti da parte di tutti. Il gruppo si √® poi unito un attimo per poter scattare una fotografia ricordo. L’amministrazione comunale conferma la sua disponibilit√† ad ospitare questi corsi nei propri locali (appena le condizioni lo permetteranno)e a collaborare con le associazioni che li allestiscono.

Nella foto: i partecipanti con l’insegnante Chiara Cerutti, il sindaco Bruno Penna e Emilio De Vitto.